Dopo lunghe sofferenze, è mancato ai suoi cari il

Ne danno l'annuncio la moglie Adele, il figlio Michele con Monika e i parenti tutti.
I funerali avranno luogo oggi, sabato 25 novembre, alle ore 14.30, nel duomo di Cividale,
arrivando dall'abitazione di Borgo San Pietro 67.
Si ringraziano anticipatamente quanti vorranno onorarlo.

Cividale, 25 novembre 2000

(necrologio tratto dal Messaggero Veneto del 25 novembre 2000)
 

il ricordo


Morto l'ing. Gaggia

Insegnante al Malignani e musicologo

   Cordoglio per la morte dell'ingegner Sergio Gaggia che si è spento all'età di 67 anni, ieri mattina, nella sua abitazione di Cividale per un male che lo aveva colpito alcuni anni fa. Il professionista era molto conosciuto e stimato per i 26 anni di insegnamento all'Istituto Malignani di Udine e anche per le numerose attività svolte.
    Nato a Klagenfurt, aveva conseguito la laurea in ingegneria meccanica all'Università di Trieste e nel '56 aveva cominciato a insegnare tecnologia meccanica e laboratorio.
    Notevoli le capacità professionali di Gaggia che si sono espresse nell'attività di uno studio tecnico. Consulente del Tribunale in materia di infortunistica, l'ingegner Gaggia ha avuto come grande passione la musica, sia come musicista, a livello concertistico, sia come musicologo, in particolare nella ricerca filologica dell'opera di J.S.Bach. E' stato una persona dinamica e sportiva che ha praticato anche la vela per oltre 40 anni e in tempi più recenti pure il volo ultraleggero sotto la guida di Italo Scarpa.
    Sette anni fa si sono rivelati i sintomi del male, affrontato con molto coraggio, tanto da essersi tenuto attivo fino all'ultimo.
    L'ingegner Sergio Gaggia lascia nel dolore la moglie Adele e il figlio Michele. I funerali saranno celebrati oggi alle 14.30 nel duomo di Cividale.

(articolo tratto dalla Cronaca di Cividale del Messaggero Veneto del 25 novembre 2000)