Successo delle classi quarte e quinte che hanno partecipato alla quinta edizione del premio "Btscuola" patrocinata dal Cei e dall'Imq

I RAGAZZI DEL MALIGNANI PREMIATI AL MINISTERO

Gli specializzandi in elettrotecnica e automazione primi in un concorso nazionale

   Nuovo e importante riconoscimento per i ragazzi e gli insegnanti dell'istituto tecnico Malignani. A Roma, nella sede del Ministero della Pubblica Istruzione, è stato conferito alla scuola udinese, e in particolare a un gruppo di allievi delle classi IV e V della specializzazione elettrotecnica e automazione, il primo premio assoluto del premio nazionale Btscuola, giunto quest'anno alla quinta edizione.
   Dal2003 Bticino, azienda leader nel settore che da anni cura i rapporti con il mondo della scuola, ha istituto una gara, riservata alle ultime classi degli istituti tecnici e professionali, su progetti di attualità con lo scopo di avvicinare il mondo della scuola a quello dell'industria e patrocinata dal Cei (Comitato elettrotecnico italiano), dall'Imq (Istituto del marchio di qualità) dalle sedi regionali del ministero dell'istruzione e da enti istituzionali.
   Il Malignani si era già classificato primo nel 2003 e quarto nel 2006 e quest'anno ha conquistato il primo premio tra 132 istituti partecipanti, cimentandosi in una lunga competizione di progettazione di domotica e building automation della durata di circa quattro mesi, meritando il massimo dei voti in quasi tutte le prove e conquistandosi il plauso di una giuria composta da numerosi esperti a livello nazionale.
   Il gruppo interclasse era composto dagli allievi: Marco De Paoli, Marco Di Luca,Davide Gotti, Giacomo Orlando della 4 Elt B, Dania Bulfone e Massimo Comoretto della 5Elt A, Marco Aita, Davide Degano, Andrea Foschia, Davide Modesti Luigi Pinosa, e Stefano Vidoz della 5 Elt B, ed è stato coordinato dai docenti Stefano Comuzzi e Giuseppe Operti. Allievi e docenti hanno visitato gli stabilimenti della Bticino a Torre del Greco e successivamente s sono recati a Roma per la premiazione. Il dirigente scolastico dell'istituto tecnico Malignani Arturo Campanella a ricevuto l'ambito riconoscimento dalle mani del viceministro Mariangela Bastico.

articolo tratto dal Messaggero Veneto del 2 giugno 2007