CORSO SERALE
ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE
"Arturo Malignani"
Udine
anno scolastico 1999/2000
5^ meccanica serale

N. 17 allievi    
    Andrea BERIN (Chiopris Viscone)
    Federico BERTOSSI (Buttrio)
    Filippo DE SABATA (Pavia di Udine)
    Marco GARGANTINI (Pagnacco)
    Nicola GEATTI (Campoformido)
    Daniele GORASSINI (Tavagnacco)
    Luca MALISANI (Campoformido)
    Massimo MATTIELLO (Tarcento)
    Graziano MEDEOSSI (Santa Maria la Longa)
    Nicola MOLARO (Udine)
    Ivan NICOLOSO (Buja)
    Gianluca PASSON (Udine)
    Marco RODARO (Moimacco)
Passeggiata in Messico   Matteo RODARO (Reana del Rojale)   - anche Laureato in Filosofia
    Bruno SCANDINI (Torreano di Cividale)
    Alfio TALOTTI (Basiliano)
    Nicola ZORZI (Tavagnacco)
     

Media generale della classe all'Esame di Stato = 71,29/100

 

  2000 - Il preside dr. Fabio ILLUSI premia lo studente-lavoratore Matteo RODARO, di Reana del Rojale, diplomato perito meccanico e distintosi nel corso dell'anno scolastico 1999 - 2000

 


La Società operaia premia gli studenti del Malignani

  Un premio che affonda le radici in uno storico rapporto tra l'istituto Malignano e la Società operaia di mutuo soccorso ed istruzione di Udine. E' la Borsa di studio 2000 consegnata nella sede dell'istituto stesso a quattro diplomati dei corsi serali (due dell'indirizzo specializzato per la meccanica e due per elettronica e comunicazioni).
  I riconoscimento sono andati così a: Giovanni Arzedi di Cordovado, Fulvio Cocetta di Campoformido, Gianluca Passon di Udine e a Matteo Rodaro di Reana del Rojale.
  La premiazione è avvenuta nell'ambito di una simpatica cerimonia alla quale sono intervenuti, oltre a insegnanti e al preside Fabio Illusi, il consiglio direttivo della Somsi al completo oltre al presidente Giovanni Melchior e al commendator Elia Pascutti.
  Il preside ha pure proposto un excursus per motivare la sinergia tra Malignani e Somsi nel proporre il premio. Così il professor Illusi ha ricordato come la Società, costituita nel 1866 per volontà di Quintino Sella, oltre a << farsi carico della formazione dell'artigianato, nel 1884 costituì un istituto tecnico frequentato da Arturo Malignani, il "Giovanni da Udine" dal quale deriva l'attuale istituto tecnico di viale Leonardo da Vinci. E poi, nel '37 nacque, in via Ceconi, il "Locatelli" istituto tecnico industriale per le costruzioni aeronautiche, secondo del genere in Italia dopo Pisa, che nel dopoguerra prende il nome di Malignani >>.
  Mentre, il presidente della Somsi commendator Melchior ha letto le motivazioni del premio che è anche un augurio ad ogni borsista << questa società operaia di mutuo soccorso, memore del legame storico con l'istituto tecnico "Arturo Malignani" orgoglio della città di Udine. Istituto che trae la sua origine dalla scuola d'arte e mestieri "Giovanni da Udine" istituita da questa società ha il piacere di consegnarle il Premio Borsa di Studio 2000 che il consiglio direttivo della Somsi in collaborazione con la presidenza dell'istituto le ha consegnato >>. Il preside, inoltre, ha donato al presidente della Somsi il volume "Made in Italy, Scuola, impresa, professionalità" curato dal Ministero della pubblica istruzione e confindustria che focalizza l'attenzione su 17 scuole italiane e altrettante aziende, mettendo in luce l'interazione tra mondo produttivo e scuola. Tra le 17 lo stesso Malignani e la Danieli di Buttrio azienda, l'ha ricordato ancora Illusi, << che su 2.000 dipendenti ne conta m1.1.100 diplomati nel nostro istituto >>.
  E riguardo al premio va ricordata una novità che prenderà il via con l'edizione del 2001, anticipata dal presidente Melchior << Abbiamo pensato di istituire, accanto alle attuali, anche una borsa di studio centrata su una ricerca storica >>.
Mariarosa Rigotti

articolo apparso sul Messaggero Veneto del 24 dicembre 2000